LA RISERVA OVARICA

Col termine “riserva ovarica” si definisce la quantità dei follicoli presenti all’interno delle ovaie in un determinato momento. La sua misura è un utile indicatore della fertilità di una donna

VULVODINIA E VESTIBOLODINIA

La vulvodinia è una malattia caratterizzata dalla presenza di un dolore persistente a carico della vulva, che insorge senza una causa apparente e che rende dolorosi i rapporti sessuali

SINDROME DELL’OVAIO POLICISTICO

La sindrome dell’ovaio policistico (PCOS) è una disfunzione endocrino-metabolica caratterizzata da cicli irregolari anovulatori, iperandrogenismo e ovaie policistiche.
Insorge durante l’adolescenza ma può causare nell’età adulta infertilità, obesità, diabete e ipertensione.

IRREGOLARITÀ DEL CICLO MESTRUALE NELLE ADOLESCENTI

Il ciclo mestruale è definito irregolare se l’intervallo tra i cicli varia ogni mese.
Nei primi due anni dopo il primo flusso mestruale l’irregolarità può essere fisiologica, negli altri casi un ciclo irregolare può essere la spia di un problema di salute più complesso.

LA CONTRACCEZIONE D’EMERGENZA

La contraccezione di emergenza, comunemente chiamata pillola del giorno dopo, è una metodica contraccettiva a cui si fa ricorso dopo un rapporto sessuale a rischio allo scopo di impedire una gravidanza

MICROBIOTA VAGINALE

Il microbiota vaginale o flora
batterica vaginale è la comunità
di microrganismi ( batteri, funghi,
protozoi e virus) presenti in
vagina.

ECOSISTEMA VAGINALE

L’ecosistema vaginale o ambiente vaginale, è un insieme complesso costituito dalla vagina, dalle secrezioni vaginali, dal microbiota vaginale (flora batterica vaginale) e dal sistema immunitario locale; funge da meccanismo di difesa contro l’aggressione
di germi patogeni.

IL TUMORE DELLA MAMMELLA

Il tumore della mammella  è la forma tumorale più frequente tra le donne: colpisce una donna su dieci

VAGINITI

Le  vaginiti sono infiammazioni della vagina  che possono estendersi alla vulva  (vulvo-vaginiti),  al collo dell’utero (cervico-vaginiti) e talvolta all’uretra,  e sono caratterizzate da bruciore, prurito e secrezioni vaginali.

SINDROME PRE-MESTRUALE

Cos’è la sindrome pre-mestruale? La Sindrome Pre-mestruale (SPM) è una condizione clinica caratterizzata dalla presenza di sintomi fisici, comportamentali e psichici, che si manifestano alcuni giorni prima della mestruazione e che con essa scompaiono. Quasi tutte le donne (75% circa) hanno lievi disturbi prima ciclo mestruale, ma solo il 25% soffre di una vera e […]